La storia


Il Direttore Artistico


Il Capo Comico














LA STORIA DELLA COMPAGNIA "LE NUVOLE TEATRO"

Nel periodo 1999/2002, l'Associazione Culturale Le Nuvole Teatro (riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali ) ha continuato il suo lavoro di analisi e messa in scena di testi teatrali che fanno riferimento alla letteratura contemporanea, con spettacoli dal vivo, legati spesso ad arti visive, con particolare riferimento a quelle moderne e contemporanee, con un grosso legame territoriale sulla Regione Lazio. Abbiamo continuato il nostro progetto " La letteratura a teatro, la letteratura e il teatro " con un grosso impegno produttivo, ritenendo di aver operato coerentemente valorizzando luoghi e spazi nel territorio Regionale, non tradizionalmente adibiti ad attività di spettacolo ed altro.

Nell'anno 1999 abbiamo perciò prodotto e messo in scena con successo di critica e di pubblico 3 spettacoli:

"Il Cielo a Metà" scrittura scenica di Barbara Amodio, con Barbara Amodio, Giuseppe Frattaroli, Raffaele Magrone.
"Se Amando Troppo" di Dacia Maraini con Giuseppe Moretti.
"I Canti Danteschi" dalla Divina Commedia di Dante Alighieri con Walter Maestosi, Daniela Barra. regia Walter Maestosi.

Nell'anno 2000 abbiamo prodotto e messo in scena con successo di critica e di pubblico 8 spettacoli:

"Ma/Donne" Litanie Mariane di Giovanni Amodio con Barbara Amodio, Giuseppe Frattaroli. regia Barbara Amodio.
"Dal Grembo del Cielo" (Ma/Donne - La Via del Pellicano) di Giovanni Amodio con Edoardo Siravo, Barbara Amodio, Giuseppe Frattaroli, Marcello Fiorini, Gianluca del Torto, Cecilia Amici. regia Barbara Amodio.
"Avanvarietà" ideato e diretto da "I Tressettecolmorto" con Massimo Cimaglia, Maria Rosa Bastianelli, Massimo Pagnoni, Rosetta Cucchi.
"Il Villaggio del Sabato" da Giacomo Leopardi con Amedeo di Sora, Vanessa Cremaschi. regia Amedeo di Sora
"Diario di un Viaggio" di e con Barbara Amodio, Giuseppe Frattaroli, Gianluca del Torto, Lorenzo Magrì, Antonio Amodio, Fabio Margherita, Stefania Sconci, Antonella Sciocchetti, Danilo Petrolati, regia Barbara Amodio.
"Universo Donna" di e con Barbara Amodio, Antonella Sciocchetti, Antonio Amodio, Fabio Margherita, Stefania Sconci, Giuseppe Frattaroli, Gianluca del Torto, Ilaria Bianchi, Pasquangela Bagnardi, regia Barbara Amodio.
"Afolismi" di Gianni Afola, con Barbara Amodio, Antonella Sciocchetti, Antonio Amodio, Stefania Sconci, Giuseppe Frattaroli, Gianluca del Torto, Ilaria Bianchi, Pasquangela Bagnardi, Danilo Petrolati, Fabrizia Tagliaferri. regia Barbara Amodio.
"Il Viaggio" di e con Barbara Amodio, Giuseppe Frattaroli.

Nell'anno 2001 abbiamo perciò prodotto e messo in scena con successo di critica e di pubblico 6 spettacoli:

"Prima della guerra" di Giuseppe Manfridi con Massimo Cimaglia, Giampaolo Innocentini, Barbara Amodio regia Antonio Lucifero.
"Caleidoscopio" da Edoardo Sanguineti, elaborazione drammaturgica e scrittura scenica di Barbara Amodio con Roberto Herlitzka e Barbara Amodio.
"I Digiuni di Catarina da Siena" di Dacia Maraini, con Barbara Amodio e Giuseppe Moretti regia Dacia Maraini.
"Il Re Muore" di E. Ionesco, con Luisa Iacurti, Marco D'Alberti, Massimo Cimaglia, Enzo Liberto, regia Guido Paternesi.
"Banderillas di Tenebra" di Giovanni Amodio con Barbara Amodio (teatro/danza con un corpo di ballo composto da sette ballerini diretti dalla coreografa Rossana Longo ) regia Barbara Amodio.
"Amare un Ombra" da Biagio Saracino, elaborazione drammaturgica e scrittura scenica di Barbara Amodio con Beppe Frattaroli e Barbara Amodio.

Nell'anno 2002 abbiamo perciò prodotto e messo in scena con successo di critica e di pubblico 8 spettacoli e una Rassegna Teatrale denominata "Palcoscenico D'Africa" con 4 spettacoli:

"Joyceide" di Giovanni Amodio, con Susanna Odovaine, Barbara Amodio, Luna Romani, regia Barbara Amodio.
"Piccolo Eroe" di Barbara Amodio, con Bufacchi Corinna, Andrea De Bruyn, halya ilardi, Valentina Tommasi, Giovanna Bombino, Francesca Polidori, coreografa Rossana Longo, regia Barbara Amodio. Spettacolo prodotto e portato in scena esclusivamente nelle scuole della capitale, nell'intento di educare e avvicinare fin dalla tenera età, i bambini al teatro.

"Palcoscenico D'Africa"

Rassegna Teatrale alla quinta edizione (dal 1-7 Aprile 2002) in cartellone presso il "Teatro Due" e la "Sala Uno" entrambi in Roma con i seguenti spettacoli Teatrali:

"L'Isola" di Athol Fugard, John Kani, Winston Ntshona (Sudafrica) uno dei maggiori drammaturghi sudafricani contemporanei. L'isola del titolo è Robben Island, sede del carcere di massima sicurezza destinato ai prigionieri politici neri nel Sudafrica dell'apartheid, dove è stato detenuto anche Nelson Mandela. Gli attori Marcus Cotterel, Roberto Salemi.
"Sogni a Colori" spettacolo in lingua originale con traduzione simultanea di Minkul Minem. Autore e interprete, il camerunense Felix Kama (Camerun).
"Un giorno in Nigeria, 10 novembre 1995" di Ken Saro-Wiwa (Nigeria) intellettuale impiccato dalla giunta militare del generale Sani Abacha per il suo impegno contro le multinazionali del petrolio che sfruttano e inquinano il territorio del popolo. Gli attori Franz Cantalupo, Giampaolo Romania, Alioune Gueye, Maria Rita Sgarlato.
"Di Mendicanti" liberamente ispirato al romanzo "Lo sciopero dei Mendicanti" di Aminata Sow Fall (Senegal). Gli attori Elisabetta Bergamo, Carolina Bonelli, Franco Campus, Olivier Elouti Wangue, Metello Faganelli, Massimo Lucariello, Marco Luzzi, Adriana Simonetta, Matteo Simonetta.

"Un Bacio a Mezzanotte" di e con Paola Sambo, Gloria Sapio, Silvestro Pontani.
"Duse - D'Annunzio" (Ultima Fermata Hotel Cavour Milano) di Barbara Amodio, con Arnoldo Foà, Barbara Amodio, Paola Lorenzoni, Elisa Torri, Lamberto Dorigo, Tiziana Racco, Luca Di Renzo, Pasquangela Bagnardi, Gianluca Del Torto, regia Angelo Gallo.
"La Spina Molesta" di Barbara Amodio, con Massimo Cimaglia, Luisa Iacurti, Marco D'Alberti, Ornella Giusto. regia Barbara Amodio.
"Zena" (processo ad una strega) di Dacia Maraini, con Gianni Musy, Barbara Amodio, Giuseppe Moretti, Elisa Torri. regia Dacia Maraini.
"Fate & Streghe" di Giovanni Amodio, con Barbara Amodio, Monia Innocenti, Corinna Bufacchi, Andrea De Bruyn, Valentina Tommasi, Silvia Candido, Halya Ilardi, Rossana Longo, Giovanna Bombino, Elisa Torri, Andrea Ferranti, Simone Scialpi, Laura Bennati. regia Barbara Amodio.
"Luoghi Indiscreti della Memoria" di e con Ugo Pagliai e Paola Gassman, con Giuseppe Frattaroli, Susanna Valloni.

Nell'anno 2003 abbiamo prodotto e messo in scena con successo di critica e di pubblico ad oggi 6 spettacoli:

"La casa tra due palme" di Dacia Maraini, con Barbara Amodio, Giuseppe Moretti, Elisa Torri, Vincenzo Preziosa regia Dacia Maraini.
"Bluminoso" di Giovanni Amodio, con Walter Maestosi, Barbara Amodio, Daniela Barra, regia Barbara Amodio.
"Logic" di Paolo Maddonni, con Gaston Biwole, Francesco Cordio, Marcus J. Cofferell, regia Paolo Maddonni.
"Cristoforo Colombo 1492" di Fabio Omodei, con Michele Albini, Fabio Omodei, Monica Raponi, Paolo Alessandri, Beatrice Gratelli, Giammario Cuciniello, Francesco Maiorca, Stefania Cataldo, Milena Poletto, Claudia Spadari, Marilisa Carnevali, regia Fabio Omodei.
"Il Piano ha Bevuto" di e con Paola Sambo, Gloria Sapio, Silvestro Pontani.
"Zena" (processo ad una strega) di Dacia Maraini, con Virginio Gazzolo, Barbara Amodio, Giuseppe Moretti, Elisa Torri. regia Dacia Maraini.

Tutti i nostri spettacoli sono opera di autori contemporanei (tranne "Il Re Muore") e hanno mantenuto la caratteristica di allacciare un legame stretto e logico con la letteratura e la poesia contemporanea e di recuperare anche materiali scenici storici ormai dimenticati, sempre in un'ottica di sperimentazione, di ricerca di nuovi linguaggi, di interazione tra le arti e di multidisciplinarietà. All'attività produttiva abbiamo abbinato ormai da due anni, un'attività di laboratorio teatrale per docenti e discenti nell'ambito dei progetti P.O.F. (Progetto Offerta Formativo) concernenti la scuola, in collaborazione con il Liceo Scientifico Statale "Archimede" di Roma, in un'ottica di avvicinamento alle attività teatrali (120 ore di lezione presso l'aula Magna dell'Istituto). Abbiamo anche organizzato mostre di pittura ed eventi culturali di alto rilievo. Grande è lo sforzo che la nostra Associazione, in unione con il Comune di Vallecorsa, Frosinone, Castro dei Volsci, Casperia (Ri), ha dovuto esercitare per consentire al pubblico la fruizione di spettacoli di notevole pregio artistico nel Festival Nazionale "Vallecorsa di Scena", in un territorio teatralmente poco servito.